Azienda

Alessandro La Micela, palermitano di nascita, classe '76, giovane dalle mille sfaccettature inizia la sua carriera come Ceo di accessori. Respira creatività e arte sin da ragazzo grazie ad una famiglia che lo indirizza al sapere filosofico e al rispetto del lavoro. Questi insegnamenti sono la base della sua attività,  dove rigore, precisione e cura dei dettagli sono i capisaldi della collezione di accessori che oggi lo rappresenta in toto.
Insieme alla sua compagna Gloria,  nel 2009, fonda EBARRITO. Una azienda di borse e scarpe in pelle che nei trattamenti e nell'utilizzo dei materiali eco compatibili rispecchia la filosofia di vita della giovane coppia.

Alessandro e Gloria  si trasferiscono vicino a Cremona dove creano il loro quartier generale. Nella bella provincia di Castelleone, in un casale del '700  trasformato in casa e laboratorio dividono il loro tempo tra la famiglia e la passione per il lavoro. 
La loro energia e creatività la porta a vincere quella che all'inizio era solo una scommessa.  
Il loro incontro affettivo/ creativo avvenuto a Milano nel 2003 nel tempo si trasforma in un nuovo percorso, e quasi per scherzo li catapulta nel mondo della moda e degli accessori.Lo stile originale delle borse EBARRITO colpisce il pubblico  ed il mercato, che presto chiede di realizzare anche una linea di scarpe, dallo stesso concept. Inizia così l'avventura EBARRITO, con  una collezione di borse e scarpe vendute in Italia e all'estero.
Direttore artistico dal 2014, Antonio Accurso, esperto conoscitore del mondo della moda, del suo mercato è noto per il suo intuito legato alle nuove tendenze e dal tratto inconfondibile. Segno distintivo e logo del Brand un elefante a simboleggiare la forza e l'importanza delle radici familiari e culturali.